Cosa Significa Ecofriendly. 5 primi passi Per Vivere In Modo Sostenibile

bike ecofrinedly
Elisa Sorbini
Elisa Sorbini
Fondatrice di Bravo Brave, professante Zero Waste, mamma.

Cosa significa Eco Friendly

Eco Friendly significa fare scelte che non sono nocive per l‘ambiente che ci circonda.
Innanzitutto, se vogliamo adottare questo stile di vita o anche solo appoggiarlo in piccole azioni quotidiane, dobbiamo avere come obiettivo il rispetto degli animali, delle piante e, più in generale, del nostro intero ecosistema.

5 primi passi Per Vivere In Modo Sostenibile


Il modo in cui iniziare è molto personale. Il consiglio che ti posso dare è di farlo a piccoli passi cercando di non stravolgere completamente le tue abitudini. Per iniziare comincia con:

1. Chiudere il getto dell’acqua mentre ti lavi i denti o mentre ti insaponi sotto la doccia.

2.Usa le borracce o bottiglie di vetro per il consumo quotidiano di acqua da bere (ricordati che l’acqua del rubinetto in Italia è potabile! lo assicurano le analisi che le Asl effettuano quotidianamente sugli acquedotti. Se hai dei dubbi sulla questione o dubiti sul buono stato di manutenzione delle tubature della tua abitazione ricordati che puoi sempre far analizzare un campione di acqua da un laboratorio oppure puoi ricorrere all’utilizzo dei kit per l’analisi fai da te, recuperabili facilmente in farmacia. Inoltre puoi ricorrere all’utilizzo dei filtri naturali in carbone di bamboo per depurare l’acqua da cloro e clorammine)

3. Fai bene la raccolta differenziata, Per evitare sprechi e salvaguardare l’ambiente è fondamentale sapere in che modo differenziare correttamente tutti i materiali che è possibile riciclare da quelli che, invece, non lo sono. Ogni comune, provincia, regione segue un proprio iter per fare la raccolta differenziata, chiedi alla tua pubblica amministrazione di riferimento la documentazione necessaria oppure scarica l’app gratuita Junker :basta inquadrare il codici a barre stampato sull’imballaggio o scrivere la tipologia di rifiuto, e Junker riconosce lo riconosce, lo scompone nei materiali che lo costituiscono e permette di smistare il rifiuto con facilità in base alla raccolta differenziata adottata nel proprio comune

Comprendine i motivi

La piena consapevolezza del deterioramento globale e la percezione del come cambiare sono i primi passi per un percorso di crescita e rigenerazione individuale , collettivo ed ambientale.

Se riflettiamo, il trend di vivere eco nasce dalla necessità, vitale, di porre riparo ai danni causati dall’avarizia dell’uomo.

Infatti, prendere e DIVORARE l’ambiente, senza restituire nemmeno le briciole, ha compromesso l’esistenza stessa dell’umanità e dell’equilibrio naturale.

Come il coccodrillo che piange dopo l’ingordigia, tutti noi, infondo, avvertiamo un forte senso di colpa verso il nostro pianeta.

L’obiettivo dell’eco friendly è vivere e favorire lo sviluppo sostenibile per migliorare la qualità della vita in modo durevole nel tempo in armonia con l ambiente circostante.

Senza pretendere miracoli, occorre intuire le potenzialità del nostro sistema per migliorare il benessere ( economico sociale ed ambientale) e generare nuova ricchezza bilanciando i bisogni dell’uomo e della natura.

Il raggiungimento di questo ambizioso traguardo dipende da noi!!

Rifletti sulle tue abitudini

Per cambiare stile di vita e le “cattive” abitudini occorre analizzare attentamente quante cose che fanno parte della quotidianità sono usa e getta, sugli sprechi che ogni giorno provengono dalle singole scelte.
Solo dopo un’attenta analisi della tua giornata, dei tuoi acquisti e le tue routine potrai cominciare a ridurre e cerca delle alternative più sostenibili ( inizia con i guardare dentro il bidone della tua spazzatura!)

4. Compra di meno e meglio, ad esempio riduci l’acquisto dei capi d’abbigliamento provenienti dal fast fashion, a favore di brand e artigiani locali che usano tessuti e processi eco sostenibili. ( ricordati di chiederti sempre: “ne ho davvero bisogno?”). Se non sai dove acquistare puoi dare un occhiata al sito di Armadio Verde , dove puoi vendere e acquistare capi di seconda mano. Un vero esempio di economia circolare!

5. Cammina a piedi, usa la bici e i mezzi pubblici per vincere la pigrizia ( sicuramente anche il tuo benessere fisico ne risentirà!!). I benefici del camminare ( o andare in bicicletta) vanno in tre direzioni: benessere generale, mantenersi in forma e prevenzione cardiovascolare. Camminare fa stare meglio, a maggior ragione se lo si fa in aree verdi, come parchi o sentieri di campagna o montagna. Camminare aiuta a essere più in forma, contribuisce a smaltire il peso in eccesso.

Perché diventare Eco Frienedly

La ragione per cui si inizia questo percorso è differente nasce dalle singole esigenze personali.
Può essere perché ti preoccupa l’inquinamento da plastica, oppure perché vuoi sentirti parte di un movimento che lotta per il cambiamento o vuoi risparmiare in termini economici o anche solo perché è un trend di tendenza. Non importa!

Basta informarsi per diventare più ecologico in maniera corretta e compiendo piccoli passi alla volta

Lascia un commento
0
    0
    Il tuo Carrello
    Il tuo Carrello è vuoto
      Calculate Shipping