Le 3 Alternative migliori alla Cannuccia di Plastica

Cannucce in acciaio inossidabile e bicchiere di vetro
Elisa Sorbini
Elisa Sorbini
Fondatrice di Bravo Brave, professante Zero Waste, mamma.

Non fare lo straw-nzo. Bevi senza cannuccia in plastica!

Le 3 alternative migliori alla cannuccia in plastica

Se non vuoi rinunciare ad utilizzare la cannuccia potresti considerare di passare a un’alternativa. Oggi ci sono sul mercato valide cannucce ecologiche a nostra disposizione:

  1. Le cannucce di metallo . Sono abbastanza economiche, portatili, assolutamente durevoli nel tempo e facili da pulire. Spesso vengono fornite con spazzole per la pulizia e possono essere lavate in lavastoviglie. Attenzione a non mordere questa cannuccia! potresti finire con un bel mal di denti. L’utilizzo ottimale di questo tipo di cannuccia è con le bevande fredde e cocktail.
  2. Le cannucce di vetro, questa opzione elegante è perfetta per la casa, facile da pulire e molto igienica perchè si vede facilmente lo sporco. Però forse non è la soluzione migliore per viaggiare: il vetro, si sa, è un materiale abbastanza fragile, inoltre assolutamente sconsigliato per i bambini.
  3. Le cannucce di bambù sono realizzate con un materiale altamente sostenibile, Il bambù ha molte proprietà vantaggiose: è un materiale resistente e impermeabile, atossico e naturalmente antibatterico. Questa è la soluzione ideale per bambini. Tuttavia le cannucce in Bambù possono deteriorarsi rapidamente.

Non consigliate sono invece le cannucce di carta perché non essendo completamente impermeabili, si sfaldano, finendo per disintegrarsi, dopo poco tempo. Le cannucce di carta non possono essere riciclate come carta perché i riciclatori di carta generalmente non accettano residui di cibo.

Nell’immaginario collettivo il cocktail ha una cannuccia, anzi due, magari un ombrellino: pura estetica fine a se stessa.

Le ragioni più comuni per l’utilizzo della cannuccia

  1. Evitare di rovesciarsi tutto addosso quando si beve da un bicchiere lungo o molto largo
  2. Mischiare meglio il liquido all’interno del bicchiere
  3. Evitare che il ghiaccio pestato venga a contatto con i denti e la bocca.
  4. Fattore igienico: c’è chi non vuole portare le proprie labbra a contatto con un bicchiere fuori casa o peggio ancora con una lattina ( lo sapevate che la linguetta delle lattine ha due fori, uno dei quali fatto apposta per inserire la cannuccia?).
  5. Aiuta a prevenire le macchie nei denti in caso di bevande corrosive che purtroppo macchiano i nostri denti, come: bibite gassate, zuccherine, caffè e tè.
  6. ultimo, ma non ultimo per importanza, l’utilizzo delle cannucce che viene fatto dalle dalle  persone disabili con difficoltà nel deglutire.

Una normativa contro la plastica monouso

La cannuccia è diventata uno dei simboli del problema dell’inquinamento da plastica monouso

Il Parlamento Europeo ha approvato in via definitiva una nuova legge ( DIRETTIVA (UE) 2019/904) che vieta l’uso entro il 2021 di articoli in plastica monouso: posate di plastica monouso (forchette, coltelli, cucchiai e bacchette); piatti di plastica monouso; cannucce di plastica; cotton fioc  fatti di plastica; bastoncini di plastica per palloncini; plastiche ossi-degradabili, contenitori per alimenti e tazze in polistirolo espanso.

In che modo le cannucce di plastica degradano l’ambiente?


Le cannucce di plastica lasciate nelle discariche o in natura si rompono con l’esposizione alla luce solare, ma non si rompono completamente., diventano microplastiche, (cioè particelle di plastica microscopiche), che, diffondendosi, causano gravi danni ambientali.

Il filmato qui sotto mostra l’operazione per estrarre una cannuccia da una tartaruga di mare: esempio concreto e crudo di ciò che la plastica sta causando agli ecosistemi

La cannuccia è davvero necessaria?

Le cannucce non sono davvero un bisogno fondamentale per la grande maggioranza delle persone. Sono un oggetto di cui potremmo benissimo fare a meno, cambiando un po’ le nostre abitudini e nello specifico il modo in cui beviamo.

Da questa riflessione nasce il movimento, The Last Plastic Straw (L-Ultima cannuccia di plastica) il cui obiettivo è eliminare la plastica monouso alla fonte, cominciando dalle cannucce di plastica.

Lascia un commento
0
    0
    Il tuo Carrello
    Il tuo Carrello è vuoto
      Calculate Shipping